Mercoledi, 18 ottobre 2017 - ORE:15:02

Bambino con la Sindrome di Down viene rifiutato dalla mamma ma il papà afferma: “Posso crescerlo”


Introduzione

Una scelta che ha segnato per sempre la sua vita e quella di suo figlio. Samuel Forrest, neozelandese, infatti ha dovuto prendere una decisione drammatica: rimanere con sua moglie abbandonando il figlio nato con la sindrome di Down, oppure occuparsi del bimbo ma perdendo così la moglie. La colpevole è l’ignoranza radicata nella cultura armena, secondo cui un bimbo come il piccolo Leo, getterebbe un’ondata di vergogna su tutta la famiglia. A Samuel non era stato consentito di vedere né la moglie né il piccolo, prima che il dottore uscisse dalla sala operatoria con un fagottino in mano, annunciandogli che vi era un serio problema. PER CONTINUARE A LEGGERE, CLICCA SUL PUNTO 2 DELL’INDICE

Smartwatch free


Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 21 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.