Venerdi, 21 febbraio 2020 - ORE:04:49

IL DISTURBO DELLE “MOSCHE VOLANTI” DAVANTI AGLI OCCHI: ECCO COSA STATE RISCHIANDO

Ecco le cause ed i rimedi

Indice

La causa delle mosche volanti risiede in una proteina chiamata collagene presente nel vitreo dell’occhio, un corpo gelatinoso che con il tempo tende a perdere elasticità, a liquefarsi e non viene più rimpiazzato. Le fibre di collagene tendono a restringersi e a produrre frammenti di detriti minuscoli che si accumulano nel vitreo e proiettano ombre sulla retina. In generale è bene contattare un oculista quando la frequenza e la quantità del fenomeno aumentano in modo preoccupante . Se avete subito un intervento agli occhi di recente e se le mosche volanti sono accompagnate da lampi di luce improvvisi, simili a piccoli flash, davanti agli occhi e dalla perdita parziale della vista periferica, da dolore agli occhi o ancora da vista offuscata, è bene consultare un oculista specializzato in disturbi della retina perché potrebbe trattarsi di distacco della retina. In casi rari le mosche volanti sono causate da tumori dell’occhio come il linfoma; da malattie o lesioni oculari e da retinopatia diabetica. A volte anche l’emicrania è responsabile della visione delle mosche volanti. Tra i rimedi immediati contro le mosche volanti, c’è il movimento degli occhi. Roteare gli occhi, guardando verso il basso e poi verso l’alto, sposta infatti il liquido vitreale. Se le mosche volanti diventano troppo invasive, è possibile ricorrere a un intervento chirurgico noto come vitrectomia che serve a rimuovere i frammenti di collagene dal vitreo, sostituendo i detriti organici con una soluzione salina. CONTINUA A LEGGERE

Smartwatch free
Loading...


Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 3 minutes, 14 seconds
Scrivi la tua opinione

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.