Venerdi, 18 agosto 2017 - ORE:18:23

L’esercizio tibetano per stimolare la tiroide ed attivare la perdita di peso


Molte persone hanno problemi alla tiroide, la ghiandola che secerne ormoni e che dunque controlla il metabolismo. A quanto pare, per rimetterla in sesto non servono delle vere e proprie medicine ma un esercizio tibetano. L’esercizio mira ad aumentare il flusso sanguigno verso la ghiandola tiroidea, purificandola ed attivando la perdita di peso bloccata.
Come svolgere l’esercizio? Strofinate bene le mani, così da riscaldarle, prima di poggiarle sulla tiroide per almeno 10 secondi. Poi, non resterà di fare altro che ingoiare la saliva 3 volte, magari bevendo dell’acqua se si ha la bocca secca, ed esalare lentamente, inclinando la testa in avanti e cercando di spingere il mento verso il petto.
Dovrete poi mantenere questa posizione mantenuta per 5 secondi senza respirare. Infine, dovrete ripetere l’ultimo movimento e, una volta raggiunto il petto con il mento, ruotate lentamente la testa a destra e sinistra. È meglio ripetere volte l’esercizio, l’importante è rilassarsi sempre più man mano che lo si fa.
Fonte: Retenews24



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 41 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.