Sabato, 5 dicembre 2020 - ORE:10:35

“Mio figlio come Charlie, ma è vivo e felice”: l’appello di una mamma italiana

Introduzione

Si chiama Chiara Paolini, è una maestra elementare di 42 anni e ha un figlio di 9 anni. Quando aveva appena due mesi, al suo piccolo Emanuele è stata diagnostica una malattia metabolica progressiva con riduzione del Dna mitocondriale. Una malattia cioè simile a quella che ha colpito Charlie Gard, il bambino di 10 mesi di cui tutto il mondo sta parlando in questi giorni. La madre di Emanuele ha voluto raccontare la sua storia, ripresa dal quotidiano Avvenire: “Siate umani e siate coraggiosi, lasciate vivere Charlie Gard. Non giudicate la sua vita finché non l’ha vissuta”, è l’appello di Chiara. Ecco perché… PER CONTINUARE A LEGGERE, CLICCA SUL PUNTO 2 DELL’INDICE

Smartwatch free
Loading...


Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 41 seconds
Scrivi la tua opinione

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.