Lunedi, 23 ottobre 2017 - ORE:09:47

Cancro, arriva la super risonanza magnetica


Finalmente una buona notizie in campo medico soprattutto per chi lotta contro il cancro. A quanto pare, è arrivata, la “super” risonanza magnetica: si tratta di un macchinario che emette ultrasuoni ad altissima intensità focalizzandoli in un punto in modo da “bruciare” con precisione, in modo non invasivo e con l’assenza quasi totale di effetti collaterali, le cellule maligne che causano l’insorgere del tumore. Incredibile! Una cosa del genere fino a qualche anno fa era qualcosa solo di immaginabile.
Purtroppo ancora non è possibile utilizzarla, perché per i prossimi tre anni gli esperti valuteranno la sua funzionalità con tre progetti sperimentali. Il Dott. Amdori rivela che: «La particolarità di questo strumento chiamato Rm 3Tesla con sistema Hifu (High-Intensity Focused Ultrasound), è di avere una potenza doppia rispetto alla risonanza “standard” e ciò permette di “vedere” lesioni tumorali di solo un millimetro quando in genere sotto i 5 millimetri non sono monitorabili. Non solo, è possibile analizzare meglio i tessuti compresi quelli molli”.
Inoltre il dottore tiene a specificare che il macchinario non è utile solo per il cancro ma anche per altri tipi di malattie: “Per esempio studiando il cervello si possono vedere le reazioni delle diverse aree al dolore e se ne può monitorare l’intensità. Ciò ci consentirà di curarlo meglio”.
Infine, sarà poi possibile studiare le alterazioni che fegato e cuore subiscono a causa della tossicità dei chemioterapici e correggere i dosaggi prima che si verifichi un danno permanente incurabile.CONTINUA A LEGGERE

Smartwatch free

Fonte: Retenews24



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 53 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.