Lunedi, 11 dicembre 2017 - ORE:21:39

L’esperto avverte: “Mi attendo scosse anche più forti”


Introduzione

Una sequenza sismica davvero interminabile quella che sta affliggendo l’Italia da quel terribile 24 agosto giorno in cui alcuni paesi di Lazio, Abruzzo e Marche furono rasi al suolo. Le scosse da quel giorno si sono susseguite quotidianamente anche se le “botte” più forti sono state avvertite il 26 ed il 30 ottobre e, da ultimo, il 18 gennaio. Ma ieri sera si è riunita la Commissione Grandi Rischi e da li è emerso che… PER CONTINUARE A LEGGERE, CLICCA SUL PUNTO 2 DELL’INDICE

Smartwatch free


Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 12 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.